Archivi categoria: Business

realizzare siti web Gennaro Napoletano

Realizzare siti web professionali

Un sito web mal strutturato non può portare nuovi clienti ad un’attività commerciale o imprenditoriale.

Questo nonostante possa vantare un certo numero di visite.

Alla nascita del web nessuno poteva mai immaginare quanto fosse importante saper realizzare in sito perché nessuno poteva mai pensare a quanto sarebbe cresciuto il mercato del commercio on line.

Creare oggi un sito internet per entrare nel mercato on line e non affidarsi ad un professionista del settore è un autogol che potrebbe portare solo enormi danni ad un investimento economico comunque ragguardevole.

Tante le web agency che operano nelle città italiane, ma sono accomunate, in genere, da un concetto che è quello del creare dei sito che sono sole mere esposizioni di merci, dei siti vetrina.

Spiega Gennaro Napoletano, 35 anni, laureato in informatica, consulente senior ed esperto SEO nonchè Sviluppatore Web: “Il classico sito vetrina, non crea interazione con gli utenti, dato che non c’è un sistema per acquisire il contatto del potenziale cliente. Non vi è alla base una strategia orientata alla conversioni. La struttura del sito è spesso confusionaria e non permette agli utenti di trovare facilmente le risposte corrette alle loro ricerche”.

Bisogna pensare, è in definitiva il concetto del giovane consulente, che gli utenti vogliono trovare le informazioni che cercano rapidamente, senza inoltrarsi all’interno di un sito che spesso è peggio di un labirinto.

In realtà, va creato un sistema di azioni che permettano al sito web di essere davvero uno strumento determinante per avere maggiori contatti e trasformare dei potenziali clienti in veri acquirenti fidelizzati al brand.

“Il sito va ottimizzato nel modo migliore. E questo è il primo passo” ricorda Napoletano. Cosa significa? L’ottimizzazione di un sito viene eseguita, per gradi, attraverso vari processi che vanno dalla progettazione dell’alberatura del sito, alla pulizia del codice (molto utile tra l’altro per velocizzare i tempi di caricamento del sito), dalla scrittura dei testi, all’utilizzo dei meta tag, link e tante altre istruzioni ed indicazioni fornite dal nostro sito ai motori di ricerca.

L’ottimizzazione va poi intesa sia on site che off site, ovverosia per il primo considerare la parte attiva del sito, i contenuti, per intenderci, che devono essere composti da testi chiari, corretti, facilmente interpretabili, strutturati in parole chiave (le keywords).

Queste ultime devono essere ben distribuite nel sito per evitare che entrino in conflitto generando confusione (key stuffing) in chi legge.

“Nel nostro lavoro niente va lasciato al caso” è il commento di Gennaro Napoletano e questo è ancor più vero se pensiamo a quanto sia importante l’altro aspetto dell’ottimizzazione di una pagina web, quella definita off site.

In questo caso abbiamo a che fare con un altro problema che un realizzatore di pagine web non può non tenere conto: come fare per attirare i potenziali clienti verso il nostro sito?

Attraverso il link building, che altro non è che la costruzione di una serie di link che da altri siti catapultino verso il nostro.

In questo modo aumentiamo la link popularity del nostri sito.

Questi link devono essere pensati in maniera intelligente per fare in modo che il motore di ricerca li conosca e li accetti, e nello stesso tempo devono essere utili per il visitatore che cerca risposte alla sua ricerca.

Le pagine web poi, devono essere pensate per fare in modo che il visitatore non abbia remore a lasciare la sua email quando gli viene chiesto.

“E’ importante questo – spiega Gennaro Napoletano – perché ciò ci permette di creare una mailing list”.

Disporre di una lista del genere vuol dire avviarsi verso una fidelizzazione del cliente, potergli inviare delle offerte personalizzate sapendo che quasi certamente lo interesseranno.

Per Gennaro Napoletano, consulente SEO e sviluppatore web, la creazione di un sito web è una sfida che deve essere vinta se si vuole dare concretezza la proprio progetto di sviluppo della propria impresa.

D’altra parte, la crescita esponenziale del mercato on line fa sì che la progettazione di un sito web non può essere più cosa da affidare ad un dilettante, ma occorre scegliere un professionista affermato che abbia esperienza in questo delicato settore.

Non è cosa da poco se pensiamo che solo a Napoli la crescita delle vendite on line è lievitata del 160 per cento, e a Avellino di oltre il 130 per cento.

Un flusso di decine di miliardi che testimoniano come l’attenzione del consumatore sia sempre più focalizzato sul mercato in rete.

Proprio questa crescita impressionante deve far riflettere l’imprenditore: “Spendere bene per avere il meglio” è il motto di Gennaro Napoletano che invita a diffidare di chi non può vantare una corretta professionalità.

Per chi è interessato, il sito di Gennaro Napoletano è: posizionamentomdr

Fumu Store eleganza e funzionalità

All’interno del sito Fumustore è possibile fruire della migliore vendita arredamento per ufficio, con ottime soluzioni componibili per ogni ambiente ed ogni esigenza, capaci di ottimizzare lo spazio e la metratura a disposizione.

Scrivanie

Nel sito di vendita online arredo per ufficio puoi scegliere tra diverse tipologie di superfici come la scrivania operativa Flash con supporto in legno oppure metallica a T con lo spazio necessario per contenere tutti i cablaggi di computer, stampanti e quant’altro. Il modello Combo è la piena espressione del gusto minimale, con linee pulite ed essenziali, piani di lavoro ergonomici e direzionali perfetti per la corretta postura dell’individuo. La tipologia Slim risponde alle richieste di ottimizzare lo spazio attraverso strutture ridotte all’osso, leggere, dal gusto essenziale, less is more. Tutti e tre gli stili propongono una serie di mobili e componenti di arredo assemblabili come tessere di un puzzle che si incastrano perfettamente, tra sedute, librerie, pareti attrezzate, mensole, cassetti con guide scorrevoli e strutture modulabili di archiviazione.
Per conservare tabulati, fascicoli e faldoni, il sito propone una molteplice serie di soluzioni di design per attrezzare ogni spazio con eleganza.

Accessori ed illuminazione

Il sito di vendita on line arredamento per ufficio propone una serie di sorgenti luminose tra cui lampade da tavolo a led o con riflettore esterno in policarbonato trasparente. I materiali proposti sono quelli di tendenza come vuole il gusto industriale, tra cui il metallo, l’acciaio, l’alluminio lucido. Le lampade sono a morsetto o con base di appoggio alla scrivania, con bracci allungabili e modulabili a seconda della direzione che si vuole dare alla luce.

Call Center e Sale riunione

La vendita arredo per ufficio del sito www.fumustore.it propone una serie di componenti di arredo aggiuntivi per allestire al meglio anche delle situazioni particolari come i call center, attraverso moduli e sedute dal gusto armonioso e minimale, nel pieno rispetto della privacy. Le aree decisionali sono ammobiliate con tavole rotonde ed ovali di stile, con sedute direzionali e sedie di materiali e forme variegate.

Non solo mobili

Il sito di vendita arredo per ufficio dà la possibilità di acquistare appendiabiti da terra o da parete, portaombrelli, cestini getta carta, kit elettrificazione, prolunghe e tanti altri accessori da ufficio, a prezzi bassi e competitivi, in modo da attrezzare la stanza al meglio con comfort e sicurezza.

pastificio artigianale

Pastificio artigianale, ecco cosa ti serve per aprirlo

Oggi siamo sempre più indirizzati verso uno stile di vita sano e per questo andiamo alla continua ricerca di prodotti e alimenti che siano quanto più naturali e biologici possibile. Un trend degli ultimi anni è senza dubbio la pasta senza glutine, così come quella integrale e biologica. Grazie al crescente consumo di questi prodotti, la domanda è aumentata e l’offerta, invece, è ancora minima. In buona sostanza, chi si mette a fare business in questo settore che potremmo anche definire in un certo qual modo di nicchia,  quindi con un pastificio artigianale,  ha ottime possibilità di successo.

Con che cosa si deve cominciare

Se si vuole aprire un negozio di pasta fresca biologica, integrale e senza glutine, quello che serve è naturalmente un corso base per apprendere tutti i processi di produzione e il relativo utilizzo dei macchinari. Non occorrono altre particolari specializzazioni. In secondo luogo serve qualcuno che ti aiuti a organizzare bene tutto, quindi dalla richiesta di eventuali finanziamenti al disbrigo di pratiche che, molto spesso, richiedono una certa competenza. Niente paura, non devi affrontare tutto questo da solo, ci sono apposite figure che si occupano del disbrigo di tali oneri.

Accedi a un finanziamento

pasta artigianaleL’investimento minimo per aprire un negozio di pasta fresca è variabile, ma solitamente si parte da una base di 30-40 mila euro. Ovviamente si può ricorrere a dei prestiti, ma prima è bene fare una ricerca accurata e verificare che non vi siano in erogazione dei finanziamenti per le nuove imprese. Solitamente ci sono diversi tipi di finanziamento, da quello per le donne imprenditrici, a quelli a fondo perduto o in parte perduto, fino a quelli per le start up. Qui ti conviene parlare con un commercialista che potrà verificare se  potrai accedere o meno a tali finanziamenti.

Cosa mi serve per aprire

A livello pratico, invece, prima di tutto ti serve un locale. Non è detto che debba essere grandissimo, ti bastano anche 50-60 mq, l’importante è che tu riesca a suddividere bene lo spazio del laboratorio di pasta artigianale da quello per la vendita. A livello di macchinari devi fare appunto un piccolo investimento,  ti serve una pressa impastatrice, una macchina per ravioli, gnocchi, agnolotti, cappelletti, spaghetti, insomma per ciascuna tipologia di pasta che ti interessa, ma puoi acquistare, per esempio, una sfogliatrice usata o altri macchinari usati per risparmiare su questa spesa.  Ovviamente considera che dovrai arredare anche lo spazio destinato alla vendita con banconi ed espositori, ma la cifra non dovrebbe comunque superare quella ipotizzata all’inizio.

Un altro investimento necessario è poi quello in pubblicità, e qui la spesa varia a seconda del canale che sceglierai, metti comunque in conto una cifra variabile tra i 3 mila e i 5 mila euro.

 

Come scegliere un gazebo

Il gazebo si può scegliere dalla forma che si vuole e del materiale che si addice alle prestazioni dell’evento.

Naturalmente, se quello che volete organizzare si svolgerà in una giornata invernale, occorrerà optare per gazebo impermeabili più resistenti e che fungono da protezione in caso di pioggia improvvisa.

Se la giornata è fredda, si può chiedere all’azienda di fornire il gazebo con stufe a lampadario se lo spazio è ridotto e non si vuole procurare ingombro con le stufe con lo stelo.

E’ se doveste presentare un prodotto e volete creare un evento con un buffet?

La ditta si preoccupa anche di questo e potrete allestire il vostro gazebo con espositori adatti a quello che volete presentare mentre un operatore qualificato dell’azienda potrà offrire simpatici tramezzini o brioscine ai vostri ospiti mentre osservano interessati il prodotto che state proponendo.

Sarà un modo piacevolissimo per intrattenere il pubblico nel gazebo e farlo interessare al prodotto che avete intenzione di pubblicizzare.

Molto interessante anche il gazebo per i compleanni dei più piccini che l’azienda noleggio gazebo allestirà per l’occasione con giochi ludici e piccoli tavolinetti dove i più piccini potranno gustare meravigliose leccornie preparate dalla casa.

Se invece volete far assaggiare un prodotto tipico ad una sagra paesana, chiedete di noleggiare un bel gazebo in legno, caldo, accogliente ed idoneo alla convivialità.

Ci sono gazebo adatti a queste occasioni dove è possibile anche inserire una griglia per cucinare, salsicce, wurstel o preparare panini alla piastra.

L’azienda potrà fornirvi di un operatore o potrete svolgere da soli questa mansione.

Qualsiasi gazebo scegliate e qualunque evento vogliate organizzare, sarà un successo perché un’azienda seria che noleggia gazebo riesce ad andare anche oltre il montaggio del manufatto.

Se avete bisogno di un servizio del genere, preciso, puntuale e funzionale rivolgetevi con fiducia a http://www.laziocatering.it/coperture/gazebi
e i vostri eventi familiari o professionali saranno un vero successo.

Aumentare il traffico al tuo funnel

Se si ha un’attività, la cosa fondamentale per portarla avanti, è quella di avere clienti. Fino a qualche anno fa trovare clienti era una cosa abbastanza semplice: negozio fisico, vetrina, passaparola, un po di pubblicità (cartellonistica, radiofonica, televisiva) e il passaggio di clienti era assicurato. Oggi però il mondo del commercio si è aperto alle infinite possibilità del web. Questo da una parte è positivo perché consente di “amplificare” la propria presenza, ma di contro ha che la concorrenza è molto alta. Occorrono quindi diverse strategie di web marketing che portino, prima di tutto, traffico utile al tuo sito.

Il funnel di marketing

Hai mai sentito parlare di funnel di marketing? Bene, questo è un sistema automatico per avere sempre un flusso costante di nuovi clienti ed è una strategia di Lead Generation. Cosa significa? Sostanzialmente che in questo grande flusso, la probabilità che qualcuno acquisti i tuoi prodotti sono molto più alte, quindi, in due parole, significa aumentare il fatturato.

I funnel di marketing si basano sul principio che una buona percentuale di chi visita il tuo sito lo abbandona per i più svariati motivi e non vi fa più ritorno. Un disastro se hai utilizzato come strategia di marketing il pay per click senza aver prima fatto uno studio di funnel.

Come funziona il funnel

Immagina il funnel di marketing come una sorta di imbuto, o almeno questa è la descrizione fisica più diffusa. Questo imbuto accoglie un tuo target e lo “lavora” al fine di ottenere una vendita. Il passaggio però non è così rapido perché si tratta comunque di un meccanismo costituito da vari elementi, un ingranaggio che si compone di varie parti e che, una volta avviato, farà tutto il lavoro per te. Esistono vari tipi di funnel, e la cosa più difficile è quella di trovare quello perfetto per il tuo prodotto. Una volta individuato il funnel giusto sarai a metà dell’opera.

Il funnel perfetto

Esistono tanti tipi di funnel, per questo trovare quello giusto richiede una discreta analisi. Infatti, i funnel di marketing variano in base alla tipologia di mercato, dei prodotti, e anche in base agli obiettivi.

Naturalmente è importante anche assicurarti che il tuo funnel abbia sempre un bacino a cui attingere nuovi potenziali clienti, e questo diventa facile nel momento in cui si individua il funnel giusto. Potrebbe essere un annuncio su Facebbok, per esempio, ad attirare l’attenzione di un target che, spontaneamente, lascerà alla tua azienda il suo contatto, e il tuo funnel avrà sempre un traffico garantito.

Naturalmente poi il lavoro continua, non si ferma al contatto, ma in questo modo potrai raggiungere risultati ottimali in tempi piuttosto brevi e incrementare il tuo business.aumentare-il-fatturato-02

Investire e Vivere nell'arcipelago delle Canarie

Canarie: vantaggi per chi va a Vivere nell’arcipelago

Per Isole Canarie si intende un arcipelago composto da sette isole maggiori, situate nell’Oceano Atlantico, vicino al Marocco, e appartenenti alla Spagna. Sono da sempre considerate un luogo idilliaco per le proprie vacanze estive: data la sua latitudine, è possibile trascorrere le proprie vacanze già a partire da maggio fino al mese di ottobre, con un temperatura media che si aggira intorno ai 20°C.

Per quanto riguarda flora e fauna, bisogna sapere che questo è un arcipelago molto florido e rigoglioso. L’economia dell’arcipelago è cresciuta moltissimo nel corso degli ultimi anni, tanto che sono molti coloro che decidono di investire in questo meraviglioso paradiso terrestre. Il motivo della crescita può anche essere attribuita al basso regime fiscale attualmente in uso, considerato il più basso d’Europa.

Va considerato, comunque, che vi sono dei vincoli imposti circa le attività che possono essere avviate: sono proibite quelle dannose e nocive per l’ambiente, mentre per le altre deve essere rispettato un numero minimo di assunzioni tra gli abitanti delle isole.

 

Investire alle isole Canarie

 

Fino al 2026, le società che investiranno in nuove attività nelle Isole Canarie, potranno beneficiare di numerose agevolazioni per quanto riguarda il regime di tassazione.

La ZEC, Zona Espacial Canaria, infatti, prevede uno speciale modello d’impostazione fiscale a regime ridotto: ciò significa che le aziende che decideranno di investire in questo territorio saranno agevolati con un regime fiscale del 4%, drasticamente più basso di qualsiasi altro Paese europeo.

Le Isole Canarie, dunque, offrono un notevole vantaggio: oltre a far parte dell’Unione europea, queste isole godono di una buona stabilità politica ed economica, prerequisiti ricercati da chiunque voglia avviare una nuova attività in un paese estero. Per poter avviare un progetto simile, è necessario dapprima informarsi in modo accurato circa i costi e gli oneri necessari alla sua realizzazione.

Per tale motivo, sarebbe conveniente affidarsi ad agenzie esperte in materia, che possano indirizzarvi a trovare la soluzione giusta per le vostre esigenze. In Italia ne esistono molte che offrono consulenza e servizi di assistenza per investire alle Canarie: una di queste è costituita da canarietaxconsulting.

 

Assistenza per chi decide di trasferirsi alle Canarie

 

Canarietaxconsulting è un gruppo formato da più persone specializzate nel fornire assistenza e consulenza per coloro che desiderano avviare un’attività alle Canarie. I servizi offerti sono diversi, a partire dalla consulenza fiscale.

I prezzi offerti sono in linea con quelli di altre società, ma investire in consulenza è la scelta pi giusta che si possa fare.

Il servizio può essere offerto anche online attraverso Skype: ciò è un vantaggio, in quanto è possibile evitare di recarsi in sede se si è lontani. Oltre al servizio di consulenza, si può ricevere anche assistenza fiscale e societaria.

Un team di esperti sarà a vostra disposizione per scegliere insieme a voi la forma più adatta di società che si deve costituire per l’attività che si ha in mente. Inoltre, avrete assistenza in merito ai contratti che sarà meglio stipulare e in merito alle operazioni pi convenienti da effettuare sul capitale che si ha a disposizione.

In più, avrete assistenza in merito ad operazioni di contabilità: potrete avvalervi di esperti per redigere il bilancio e per gestire lo scadenzario contabile e fiscale, oltre che redigere la dichiarazione dei redditi.

Inoltre, potrete avere anche altri servizi, quali la domiciliazione della sede legale della società, oppure l’apertura del conto bancario societario, oppure assistenza in merito ai documenti necessari per l’apertura della società.

Infine se state pensando di andare a vivere alle Canarie una volta per tutte vi invitiamo a contattarci per fornirvi tutte le dritte del caso.