Prestiti per studenti: a chi richiederli?

Finanziamenti per gli studenti e gli studi

I prestiti per gli studenti

I finanziamenti non vengono richiesti solo da dipendenti, liberi professionisti e pensionati: anche gli studenti possono infatti aver bisogno di liquidità, per diverse ragioni e quindi richiedere un prestito su misura

Pagare le tasse d’iscrizione

Negli Stati Uniti, un paese dove l’università privata comporta pesanti spese per le famiglie, richiedere un prestito per iscriversi al college è una prassi consolidata. Il finanziamento viene di solito restituito corrispondendo una parte del futuro stipendio, una volta ottenuto un impiego dopo la conclusione degli studi. Sebbene non in maniera così estesa come in America, i prestiti per studenti universitari si stanno diffondendo anche nel nostro paese. La somma erogata permette di iscriversi non solo all’università, ma anche a master specifici e professionalizzanti, le cui rette possono anche superare i 5000 euro. La maggior parte dei prestiti per gli studenti di questo tipo prevede un tasso d’interesse inferiore a quello della media del mercato dei finanziamenti, oltre alla clausola della sospensione del pagamento delle rate dopo la fine degli studi, un’agevolazione che consente di non patire pressioni finanziarie nel momento di ricerca di un lavoro ben retribuito dopo gli studi.

Vitto, alloggio e spese quotidiane

Ricevere un prestito consente agli studenti di affrontare con maggiore serenità diverse voci di spesa. Specie chi deve spostarsi dal luogo di origine per studiare, dovrà sopportare dei costi per l’affitto di un appartamento, costi per gli spostamenti per tornare a casa, per l’acquisto dei testi accademici e per coprire tutte le spese fisse quotidiane. Tutto questo ammonta a cifre considerevoli, che si rivelano insormontabili per chi non possiede il supporto della famiglia. Ecco allora che un finanziamento offerto da un istituto di credito può rivelarsi particolarmente utile, specie se le condizioni non sono gravose per chi lo consegue.

Indipendenza dai genitori

In Italia sono molti i giovani che dipendono economicamente dai genitori o anche dai nonni. Richiedere un prestito studenti per finanziare gli studi si configura come una scelta finalizzata a rendersi più indipendenti dalla famiglia, evitando di gravare così sul bilancio familiare. In questo modo, i genitori si potranno focalizzare con maggiore serenità sulle spese mediche e su quelle domestiche, senza dover affrontare sacrifici finanziari.